Il vescovo incontra i dirigenti

Sarà mercoledì 8 marzo il giorno dell’incontro del Vescovo con i dirigenti scolastici organizzato dall’Ufficio per l’Educazione, la Scuola e l’Università della Diocesi di Brescia e la Fondazione Comunità e Scuola.

Presso l’aula multimediale del Polo culturale (in via Bollani a Brescia) sono attesi i dirigenti di tutte le scuole bresciane.

Ovviamente insieme a mons. Luciano Monari sarà presente anche il dirigente dell’Ust (Ufficio scolastico territoriale) Mario Maviglia.

L’inizio del dialogo e confronto sarà alle 15.30 con conclusione prevista per le 17.30.

 

Già donati 150.000 euro. Scade il nuovo termine

borse di studioÈ il 3 marzo il termine ultimo per la presentazione della domanda di assegnazione di Borse di studio erogate da Fondazione Comunità e Scuola grazie al sostegno della Diocesi di Brescia e di Agesc.

Il bando 2016-2017, già presentato da tempo, è la quarta edizione della proposta che offre un sostegno alle famiglie a basso reddito di studenti iscritti alle scuole paritarie cattoliche, primarie e secondarie, della provincia di Brescia.

Il bando prevede borse di studio di 300 euro per la scuola primaria, di 400 per la scuola secondaria di 1° grado e di 500 per la scuola secondaria di 2° grado.  Nei 3 anni precedenti sono stati donati circa 150.000 euro. Continue reading “Già donati 150.000 euro. Scade il nuovo termine”

Il pieno per Maturi!

Fatto!
800 studenti, 100 fra animatori, testimoni, insegnanti, rappresentanti di istituzioni e associazioni, a Maturi al punto giusto 2017.
Molto intenso lo scambio, il confronto: maturi a “tutto tondo”, per sapere, lavorare, servire, partecipare.

Anche il Vescovo Luciano Monari ha parlato ai maturandi!

Molti tra i partecipanti hanno detto la loro davanti ad un microfono e ad una telecamera. Tra questi anche il sindaco di Brescia Emilio Del Bono.

Maturi al punto giusto

maturialpuntogiusto2017Come ogni anno la maturità arriva.
Attesa, agognata e allo stesso tempo temuta da circa 8ooo studenti bresciani, uno più uno meno.
Per il terzo anno consecutivo arriva, puntuale, “Maturi al punto giusto”: sabato 18 febbraio 2017 dalle 8.30 al PalaBanco di Brescia.

In una cornice di animazione, l’evento Continue reading “Maturi al punto giusto”

Prossimi appuntamenti 2016/2017

Febbraio
sabato 18: Maturi al punto giusto
Palabanco di Brescia – Brescia (8.30-12.30)

Marzo
mercoledì 8: Incontro del Vescovo con i dirigenti scolastici
Aula multimediale Polo culturale – Brescia (15.30 – 17.30)

Aprile
lunedì 10: Incontro di spiritualità in preparazione alla Pasqua
Chiesa dei Santi Nazareno e Celso – Brescia  (17.00 – 19.00)
sabato 22: (prosegue fino all’8 maggio): Seridò
Centro Fiera – Montichiari

Maggio
venerdì 12: Celebrazione del Vescovo con la scuola paritaria cattolica
Cattedrale – Brescia (10.00)
sabato 13 – domenica 14: Viaggio culturale e spirituale a Ravenna

Giugno
giovedì 15: Incontro di formazione e di spiritualità di fine anno
Santuario di S. Maria di Comella – Seniga

Fondazione Comunità e Scuola: nuovo sito web online

pc logoEccoci!
Da molto ci si chiedeva quando e, dopo qualche problema con il vecchio portale, siamo nuovamente on line. La mancanza dal web non ci ha impedito di continuare ad agire però!

Nuova identità e nuovo look!

Da Associazione Comunità e scuola siamo diventati Fondazione Comunità e scuola, con tutto quel che questo comporta.

Il nostro sito sarà un mix di informazioni utili e news: progetti, iniziative, proposte e riflessioni.

Se sei una scuola, cattolica o meno, un insegnante, un genitore, un alunno…. comunitaescuola.it non può mancare tra i tuoi preferiti!

 

Facendo s’ impara

Alternanza scuola/lavoro
Alternanza scuola/lavoro
Quando l’Alternanza Scuola/lavoro diviene occasione!

La legge 107/2015 (nota come “Buona scuola”) ha introdotto l’obbligatorietà di una “alternanza scuola/lavoro” di 400 ore, nell’arco del triennio delle superiori, per gli istituti tecnici e professionali, e 200 ore per i licei.

Dicendo alternanza scuola/lavoro è evidente un riferimento al mondo dell’impiego, in un ufficio piuttosto che in un laboratorio artigiano o nell’industria.
In ambito scolastico, educativo, non si tratta solo di “lavoro”, e quindi di una scuola che “prepara” al lavoro. Il rimando è al “lavoro” che è, in sé, esperienza formativa di impegno, serietà, professionalità, fatica, servizio. Sperimentare il lavoro in questo modo è esperienza di conoscenza di sé, “orientamento alla vita” (anche vocazionale?).

C’è anche la dimensione del service learning, l’apprendimento attraverso l’impegno sociale.

 FACENDO S’IMPARA